Renzo Piano il progetto del ponte di Genova: elegante e sobrio




Una struttura commemorativa elegante e sobria: questo è il progetto del nuovo ponte di Genova di Renzo Piano dopo il crollo del ponte Morandi.

Sul ponte verranno installati 43 lampioni, uno per ogni vita perduta nel crollo. Per non dimenticare ma per ricordare con un’opera elegante e sobria una tragedia che ha spezzato 43 vite.

E’ un regalo dell’architetto a Genova dato che è rimasto molto scosso del fatto di cronaca avvenuto poco prima di mezzogiorno il 14 agosto 2018.

Il progetto del ponte: una lunga striscia d’asfalto che sorvolerà una parte di Genova, sopra il torrente Polcevera. Il design con campate corte, pilastri fitti ricorda, nel profilo, la prua di una nave. Ennesimo omaggio alla città famosa in tutto il mondo per il suo porto commerciale. E, soprattutto, Genova ha un popolo di navigatori primo fra tutti Cristoforo Colombo. 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook