Question Time Ministro Minniti su Vigili del Fuoco oggi alla Camera e proteste Vigili del Fuoco




Incendi: Conapo, mancano 3314 vigili fuoco e 2000 ex forestali. Brizzi: serve un provvedimento legislativo urgente per le assunzioni. 

Roma, 19 luglio 2017 – “Il ministro dell’Interno Marco Minniti ha confermato quanto da tempo denunciamo: a oggi mancano 3314 Vigili del Fuoco dagli organici del Corpo Nazionale.

Ma attenzione, il dato è tarato su tabelle risalenti a prima che i Vigili del Fuoco ereditassero anche i compiti del soppresso Corpo Forestale con soli 361 ex Forestali per svolgere il concorso con le regioni nella lotta agli incendi boschivi, mentre ne servirebbero almeno altri 2 mila, di questo la ministra Madia ne tenga conto nei decreti correttivi della sua riforma”. 

Lo afferma Antonio Brizzi, segretario generale del Conapo, il sindacato autonomo dei vigili del fuoco, commentando il question time del ministro Minniti, oggi alla Camera dei Deputati.

Serve un provvedimento legislativo urgente e straordinario per azzerare le carenze negli organici dei vigili del fuoco ​ utilizzando la graduatoria ancora aperta del concorso a 814 posti.

Il governo Gentiloni – aggiunge il segretario del Conapo – prenda atto che questa non è una spesa fine a se stessa ma un investimento che può consentire di risparmiare nel tempo miliardi di euro di danni e, soprattutto, di dare la dovuta sicurezza degli italiani” .

In piena emergenza incendi si fa la conta dei danni ma anche il calcolo dell’organico. Da sempre i vigili del fuoco denunciano tramite il loro sindacato le necessità in forza lavoro ed in mezzi. Ma nonostante questo continuano a svolgere con efficienza il loro lavoro. Ricordiamoci che in soccorso ai vigili del fuoco in questi giorni il governo stesso ha dovuto chiamare l’esercito. Una situazione che non solo ha tentato di compensare l’emergenza me denota anche una carenza effettiva di organico sul territorio italiano.

Operazioni dei Vigili del fuoco in soli 2 giorni. E’ un’emergenza che pochi uomini devono fronteggiare rischiando la vita.

Alle 16 di oggi erano incorso ben 496 interventi da parte delle squadre vigili del fuoco.  Di cui 277 riguardano incendi di vegetazione.  Nella giornata di ieri erano 3.000 i vigili del fuoco impegnati in ben 1.220 interventi per incendi boschivi. Di cui solo in Campania 260 e nel  Lazio 210.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook