Civitanova scatta l’allarme terrorismo: camion sulla ciclabile e contromano




Si è subito pensato ad un attento: un camion sale sulla ciclabile e procede contromano sul lungomare.

L’autista è riuscito a percorrere quasi un chilometro per poi dileguarsi. Per fortuna è stato rintracciato dalle forze dell’ordine. Inizialmente si era parlato di attento nel fuggi, fuggi generale. Poi di un uomo ubriaco alla guida del tir. 

L’uomo, un 56enne di nazionalità romena non era ubriaco e non si tratta neppure di un attento. L’autista è rimasto incastrato sul lungomare e nel senso unico di circolazione applicato sulla strada. A modo suo a risolto la situazione commettendo una serie di infrazioni oltre ad aver creato il panico generale.

L’autista potrebbe essere accusato anche di diversi reati. In tempi di terrorismo potrebbe essere accusato anche di procurato allarme.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook