Terremoto a Roma: una piccola scossa dopo quella di magnitudo 3.3




La scossa di magnitudo 3.3 avvenuta questa mattina alle 5:03 (11 maggio 2020) è stata succeduta da una piccola scossa di terremoto.

Definita in gergo :” scossa di assestamento” dopo il forte sisma che ha spaventato la Capitale. Fortunatamente senza generare danni e feriti.

Infatti l’INGV segnala una scossa di magnitudo 0.7 (quindi impercettibile) avvenuta alle ore 05:14 del 11 maggio 2020. Con epicentro a 7 km a sud ovest di Fonte Nuova: Coordinate geografiche (lat, lon) 41.94, 12.58 ad una profondità di 10 km.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUI TERREMOTI SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook