Fabrizio Corona pena ridotta esulta in aula dedica la vittoria al figlio Carlos




Fabrizio Corona accompagnato dal figlio 16enne Carlos è arrivato in aula questa mattina fiducioso. La Corte d’Appello di Milano ha ridotto la pena a carico di Fabrizio Corona.

Fabrizio Corona è imputato per la vicenda dei 2,6 milioni di euro in contanti trovati nel controsoffitto dell’amica e collaboratrice Francesca Persi e in cassette di sicurezza in Austria.

La Procura generale aveva chiesto per Fabrizio Corona 2 anni e 9 mesi di reclusione.

Fabrizio Corona ha ricevuto una riduzione di pena a 1 anno a 6 mesi, e la conferma dell’assoluzione dalle accuse principali.

Il figlio Carlos in quanto minorenne non ha assistito alla sentenza in aula. Ma ha aspettato il padre nei corridoi con un assistente di Corona. Intanto in aula alla lettura della sentenza Fabrizio Corona ha esultato strattonando l’avvocato per la gioia. E’ stato richiamato all’ordine. Ma la tensione era talemente alta che non ha potuto fare a meno di scaricarla.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook