Sarzana (La Spezia) donna uccisa dopo una lite: fermato il compagno




Sarzana provincia di La Spezia: Roberta Felici uccisa nel condominio “Olga” di via dei Molini.

Secondo i media locali l’assassinio di Roberta Felici sarebbe arrivato dopo un litigio molto accesso. La mano dell’omicidio pare sia quella del compagno che è stato fermato dalla polizia. 

Roberta aveva 52 anni ed aveva 4 figli. Lavorava come segretaria in uno studio legale. Da circa un anno la donna conviveva un cittadino romeno di 29 anni. Che è stato fermato con l’accusa di omicidio.

Secondo la prima analisi del medico legale, che ha effettuato i rilievi sul corpo della donna, sarebbe stata uccisa con alcuni colpi di coltello sferrati alla gola.

L’allarme è stato dato dalla figlia della donna che non rispondeva al telefono e alla porta della sua abitazione. I vicini dicono che i litigi tra i due erano frequenti ma non avrebbero mai immaginato un tale epilogo.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook