L’esito dell’autopsia di Davide Astori: il cuore ha rallentato. I funerali giovedì




“Morte cardiaca senza evidenza macroscopica, verosimilmente su base bradiaritmica”. Questo è il risultato dell’autopsia sul copro di Davide Astori. Capitano della Fiorentina padre di una bimba, Vittoria, e e compagno di Francesca Fioretti.

L’autopsia sul copro di Davide Astori ha confermato la morte per arresto cardiocircolatorio. Il suo cuore ha iniziato a rallentare il battito in modo graduale fino a fermarsi completamente mentre Davide stava dormendo. E’ passato dal sonno alla morte.

Questo spiega anche il ritrovamento su di un fianco come se ancora stesse dormendo.

Ulteriori approfondimenti analitici, che tengano conto di eventuali cause genetiche, saranno disponibili entro sessanta giorni. Il pubblico ministero, Loffredo, ha già concesso il nulla osta perché la salma possa essere consegnata alla famiglia.

I Funerali di Davide Astori si terranno , giovedì alle ore 10, funerali nella Basilica di Santa Croce officiati dal cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze. Mentre mercoledì sarà aperta la camera ardente a Coverciano.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook