Firenze, Video spari a ponte Vespucci: muore ambulante africano, fermato un 65enne




Su ponte Vespucci, in pieno centro a Firenze una sparatoria: muore un africano, fermato un 65enne.

Poco prima delle 12 di oggi, 5 marzo 2018, Firenze protagonista della cronaca nera per una sparatoria avvenuta in una zona centrale di Firenze. A perdere la vita un uomo di colore molto probabilmente africano raggiunto da degli spari su ponte Vespicci, in pieno centro a Firenze. 

E’ stato arrestati un italiano di 65 anni: portato in questura, è in stato di fermo. Non è ancora chiara la dinamica ed il movente di questa sparatoria. Ma sembra che l’allarme sia stato dato dai dipendenti del consolato americano, che hanno avvertito gli spari.

Aggiornamento TGR Rai Toscana: Roberto Pirrone, incensurato, 66 anni. Ha dichiarato in questura che aveva intenzione di uccidersi per gravi problemi economici, poi, giunto sul ponte, ha invece sparato ad un ambulante che vendeva ombrelli, sembra escluso il movente razzista.. 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook