Bologna Via Pietro Canonici: esplosione c’è una vittima esclusa la fuga di gas




Si indaga su un’esplosione avvenuta a Bologna in una cantina in via Pietro Canonici, zona San Ruffillo.

L’esplosione è avvenuta in una cantina di via Pietro Canonici al numero 13. Che è una traversa di via Toscana, parallela di via Bastia in zona San Ruffillo

Nell’esplosione, avvenuta in cantina, ha perso la vita un uomo di 59 anni. Al momento si esclude la fuga di gas. Potrebbe essere il frutto di una reazione chimica, magari, legata a vernici o flaconi di solventi conservati in cantina.

Anche se secondo alcune voci pare che l’uomo fosse un appisolato di armi e magari un’alta concentrazione di polvere da sparo potrebbe aver innescato la violenta esplosione.

Ma si sta ancora indagando sulla reale dinamica dell’esplosione. Sul logo le forze dell’ordine, i vigili del fuoco ed il personale medico del 118.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook