Resta chiusa la stazione della metro Barberini di Roma per il suicidio del militare




Metro Roma: resta chiusa Barberini ma i treni circolano. Militare in servizio si spara nel bagno della stazione Barberini.

Tragedia a Roma dove un militare in servizio entra nel bagno della stazione Barberini e si spara. Al momento la stazione è chiusa per i rilievi ma i treni non hanno sospeso le corse. 

Il militare del reggimento bersaglieri, che si è tolto la vita, è Umberto D. A., 29 anni, di Taranto. I carabinieri della scientifica stanno facendo i rilevamenti nella stazione attualmente chiusa al pubblico.

Il militare era di servizio con un collega, intento a vigilare sul flusso di utenti in entrata e in uscita dai tornelli della linea A della metro di Roma.  Poi ha detto al collega che andava in bagno poi il rumore di uno sparo. La corsa del collega ed il corpo senza vita in bagno con ancora la pistola tra le mani. Sembra che la telecamera ha inquadrato il militare mentre entrava solo in bagno.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook