Caso Yara Gambirasio: confermato l’ergastolo a Massimo Bossetti. Ricorso in Cassazione




Sentenza di secondo grado: confermato l’ergastolo a Massimo Bossetti. Nessuna nuova perizia.

Il DNA viene ritenuto attendibile di conseguenza viene confermata la sentenza in primo grado di Massimo Bossetti. I legali di Bossetti ricorreranno in Cassazione.

Yara Gambirasio ha ricevuto giustizia? Nessuno la riporterà in vita. Ester e la moglie di Bossetti, Marita, sono scoppiate in lacrime all’annuncio della sentenza.

Grande amarezza per gli avvocati di Bossetti. “Noi chiediamo una perizia per fugare i dubbi. Questo è un processo che va otre. Qua a perso la giustizia”.  E gli avvocati di Bossetti con rabbia dicono che si è leso il diritto alla difesa nel momento in cui viene negato un secondo esame del DNA. Sono pronti ad esaminare le motivazioni della sentenza ed a ricorrere in cassazione.

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook