Pomezia Incendio Nube Tossica: ordinanza del sindaco di Anzio




L’Amministrazione Comunale di Anzio ha dato delle disposizioni precise dopo il pericolo nube tossica scaturita dall’incendio dell’Eco X di Pomezia.

L’ASL ROMA 6 conferma che la nube tossica è in fase di dissolvenza e non dovrebbe coinvolgere il territorio comunale. 

A causa di un incendio in un centro di stoccaggio rifiuti a Pomezia, con il propagarsi di una nube tossica in direzione del litorale, il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, a seguito di un costante confronto con l’ASL, invita la popolazione a tenere cautelativamente chiuse le finestre di abitazioni, scuole, uffici, strutture, sanitarie e socio-assistenziali, a limitare gli spostamenti non necessari ed a lavare con molta accuratezza frutta e verdura.

Al momento anche il sindaco di Anzio ha disposto delle misure cautelari per la salute dei cittadini.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook