Pacco Bomba a Catania: non è terrorismo ma un souvenir di un militare americano




Svelato il mistero del pacco diretto in America partito dalla base Usa di Sigonella.

Il pacco non era un’azione terroristica per depistare l’intelligence ne tanto meno un attentato terroristico. Ma si tratterebbe di un souvenir che un militare americano aveva spedito alla famiglia in America. 

A quanto pare l’ordigno non poteva esplodere, nemmeno in un ambiente non pressurizzato come può essere la stiva bagagli di un aereo. Di certo dopo l’attentato a Londra e il bando di Trump riguardante i voli ha avuto maggiore risonanza. O meglio la notizia è uscita senza alcuna verifica.

Di certo l’insolito souvenir ha allarmato l’intero aeroporto. Il pacco stava per essere imbarcato su un volo passeggeri per Roma Fiumicino e da lì avrebbe dovuto proseguire per gli Stati Uniti.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook