Meghan Markle abito, capelli, make up perfetto e la tiara della Regina Mary




Royal Wedding – L’abito da sposa di Meghan Markle di Givenchy Haute Couture by Clare Waight Keller e la tiara della Regina Mary.

Abito con scollo a barca dalle linee nette e molto sobrio in linea con il velo con applicazioni e ricami floreali. La tiara non è quella di Lady Diana ma quella indossata dalla Regina Mary.

L’abito da sposa di Meghan Markle

L’abito, invece, è stato creato della maison Givenchy Haute Couture by Clare Waight Keller. Bianco come prevede il protocollo dettato dalla regina Vittoria per le spose reali. In quanto divorziata in molti hanno storto il naso di fronte al bianco candido sfoggiato da Meghan ma è conforme al protocollo reale.

Una scelta che non spetta alla sposa che sceglie il modello che prima deve essere approvato dalla Regina Elisabetta II e seguire le disposizioni imposte dalla Regina Vittoria. L’unico strappo alla regola? Le spalle leggermente scoperte dallo scollo a barca. Ma dato il velo la Regina Elisabetta non si è quindi opposta.

Capelli: niente onde o chioma fluente ma un elegante chignon basso e morbido.

La tiara, invece, è della Regina Mary’s Lozenge Bandeau. La stessa tiara fu indossata dalla principessa  Margaret nel 1965. Fu modificata dalla principessa che fece rimuovere le perle che creavano delle punte lasciando solo una fascia di diamanti. Molot più chic e moderna. In fin dei conti Margaret aveva un gran gusto.

Make Up: contouring leggero quasi invisibili ma che dava forma al viso.Fondotinta naturale per non nascondere le lentiggini.  La parte più enfatizzata sono stati gli occhi con un leggero smokey. E tanto mascara in stile Hollywood. Blush pesca e highlighter. Labbra nude con rossetto lucido. Sopracciglia iper definite in stile The Audrey di Sherrille Riley.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook