Suor Cristina ballerina per una notte a Ballando con le Stelle 2018




Ballando con le Stelle 2018: ballerina per una notte Suor Cristina.

Sabato 28 aprile 2018, andrà in onda su Raiuno, l’ottava puntata in diretta tv di Ballando con Le stelle. Per l’occasione ci sarà una super ballerina: Suor Cristina vincitrice di The Voice of Italy. 

Sarà una scoperta, dopo aver visto la giovane suora cantare a The Voice nel team di J.Ax, vederla ballare a Ballando con Le stelle.

Cristina Scuccia, nata nel 1988, compirà 30 anni quest’anno ad agosto. Tutti la conosciamo come Suor Cristina grazie a The Voice.

Dopo The Voice cosa ha fatto Suor Cristina?

Dopo aver rinnovato i suoi voti il 29 luglio 2014, Suor Cristina si dedica alla preparazione del suo primo lavoro discografico. Il 10 novembre 2014 esce Sister Cristinapubblicato dalla Universal anticipato dal singolo Like a Virgin (20 ottobre 2014), cover del brano di Madonna (scritto da Billy Steinberg e Tom Kelly).

Il 18 dicembre 2014 viene pubblicato in Francia il secondo estratto dell’album Blessed Be Your Name, brano del cantante pop-cristiano britannico Matt Redman, presente nell’album Where Angels Fear to Tread (2002).

Lo stesso giorno la SNEP (Syndicat national de l’édition phonographique) certifica il disco d’oro conquistato in Francia. Dopo numerosi importanti impegni nell’ambito della promozione del disco (come ad esempio la sua esibizione al Today Show di New York), il 14 dicembre partecipa al Concerto di Natale in Vaticano (trasmesso su Rai 2 il 24 dicembre 2014).

L’11 marzo 2015 Suor Cristina pubblica in Giappone Sister Cristina], lancio anticipato da una sezione live allo YouTube Live Space di Tokyo in cui ha presentato il brano The First Star, bonus track inserito nella versione giapponese del disco.

Dal 10 dicembre dello stesso anno è nel cast del musical Sister Act al Teatro Brancaccio di Roma[14]. Dal 10 agosto 2016 è protagonista dello spettacolo Titanic – Il musical.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook