Ornella Muti e Naike Rivelli sfrattate se ne vanno in Hotel: il racconto su Instagram




“Un trauma” così descrive Naike Rivelli riguardo allo sfratto subito a Roma.

Ma cosa è successo alla famiglia di Ornella Muti: sfrattati a Roma? Ornella Muti viveva nel quartiere romano della Balduina da 12 anni quando un ufficiale giudiziario le ha notificato lo sfratto. Il tutto documentato via social. 

“Buongiorno Mondo! Stamani ci eravamo svegliati con amore e allegria..!”con tanto di hashtag #sfrattoinatto  si legge sul profilo Instagram di Naike Rivelli.

E continua con un secondo post:

“When They pack You Up and Take You Away Quando ti impacchettano e ti portano via Good morning world ! To think we woke up happy … ❣️❣️❣️❣️ Buongiorno Mondo ! Stamani ci eravamo svegliati con amore e allegria..! #sfrattoinatto #naikerivelli #sfrattata #da #casa #a #roma #storia #molto #interessante #ma #noi #speriamochemelacavo #addio #casa #roma “.

A quanto lo sfratto è dovuto per alcuni problemi alle tubature cosi Ornella Muti con figli, nipoti e l’anziana madre hanno cambiato residenza. Al Corriere della sera Naike ha raccontato: “È stato uno choc per tutti noi. Stavamo dormendo: io, mio figlio Akash con la fidanzata, mio fratello Andrea rientrato tardi dal set del nuovo film di Ridley Scott dove coordina gli attori, mia sorella Carolina con i bambini di uno e tre anni… Siamo sempre stati in buoni rapporti con i proprietari sono nostri amici e ci stavamo organizzando per trovare un’alternativa. I poliziotti e l’ufficiale giudiziario, una donna, sono stati molto gentili, ma è stata comunque un’esperienza orribile: se è successo a noi, non oso immaginare agli altri…“. Naike ora risiede all’Hotel Parco dei Principi mentre il resto della famiglia si sta appoggiando da amici. Ora cercherebbero una nuova casa a Roma anche per assistere la nonna ricoverata in ospedale.

Poi l’ufficio stampa ha precisato: “La signora Muti non vive in quella casa, si appoggia lì quando viene a Roma. È un problema dei ragazzi: sono scoppiate delle tubature e sapevano di doversene andare“.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook