Game Of Thrones – Trono di spade: novità sulle riprese dell’ottava stagione




Il direttore della programmazione di HBO Casey Bloys svela novità sulle riprese dell’ottava stagione del trono di spade.

Le riprese potrebbero durare un anno. La messa in onda dell’ottava stagione del Trono di spade potrebbe slittare al 2019, come già rivelato in precedenza. Sarà una grande produzione che richiederà una imponente partecipazioni da parte degli effetti speciali. La grande battaglia sarà una delle scene epiche del Trono di Spade: le aspettative sono alte. 

Per questo, se le riprese inizieranno ad ottobre 2017 e finiranno ad agosto 2018, ci vorranno altri mesi per modificare ed aggiungere gli effetti speciali e la messa in onda si prolungherà fino al 2019.

La produzione sta cercando di stilare una tabella di marcia per le riprese, e sta cercando di capire quanto tempo ci vorrà per gli effetti speciali. Le riprese sono già abbastanza complicate – in continenti diversi, con tutti gli aspetti tecnici – e gli effetti speciali fanno parte di una diversa fase della produzione, che stiamo cercando di organizzare. Questo è molto importante. Afferma Bloys.

Confermano 6 episodi per l’ottava stagione del Trono di Spade. Ma devono definire una tabella di marcia che prevede molte riprese sulla neve quindi il cast dovrà tornare in Islanda.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook