Chester Bennington, Linkin Park si suicida nel compleanno di Chris Cornell: l’ultimo video insieme




Il video di Chester Bennington con Chris Cornell live sul palco.

Ancora oggi fa commuovere la lettera scritta da Chester Bennington a Chris Cornell. Un’amicizia speciale tra due voci uniche.

E’ stato trovato impiccato nella sua abitazione a Palos Verdes Estates, in California. Chester Bennington aveva 41 anni ma da anni aveva problemi di dipendenza da alcool e droga.  Aveva sei figli da due mogli.

Era molto amico con Chris Cornell e nella sua lunga lettera all’amico, dopo il suo suicido, aveva scritto: “Mi hai ispirato in modi che nemmeno puoi immaginare. Il tuo talento era puro e senza rivali. La tua voce era gioia e dolore, rabbia e perdono, amore e crepacuore, tutto insieme. Suppongo che è quello che siamo tutti. E tu mi hai aiutato a capirlo“.

Mike Shinoda, l’altro vocalist dei Linik Park, con un post sui social conferma il decesso e si dice distrutto.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook