Le canzoni scritte da Paolo Limiti: non solo per Mina anche per Iva Zanicchi, Massimo Ranieri e Al Bano




Paolo Limiti è stato un grande autore di canzoni. E’ stato il paroliere della maggiori successi di Mina.

Ha scritto tanti successi e brani per i maggiori cantanti italiani prima fra tutti Mina. Ma anche per Orietta Berti, Ornella Vanoni, Iva Zanicchi, Claudia Mori, Mino Reitano, Al Bano, Romina Power e molti altri. Nel 1964 scrive Mille ragazzi per Jula de Palma. Bionda, bionda per Maria Doris,  Kicks per Caterina Caselli, Male di luna per  Barbara Lory.
Sacumdì, Dai dai domani, Un’ombra, Bugiardo e incosciente,  Una mezza dozzina di rose, Dominga, L’uomo della sabbia, Ero io, eri tu,  ma anche “Adagio, Credi, Viva lei, Non ho parlato ma, Io ti amavo, Ballata d’autunno, Eccomi, Ahi, mi amor, Cuore, amore, cuore, L’ultimo gesto di un clown, Lo faresti, Che nome avrà e Questa canzone per Mina.
La voce del silenzio per Tony Del Monaco e Dionne Warwick.

Il dubbio per I Nuovi Angeli. Per niente al mondo per Chriss and the Stroke. Amici per The Pleasure Machine. Amare di meno per Peppino Di Capri.

La mia sera, Amarlo io e Vendetta, per Iva Zanicchi. 1972 Immagina che…, Stupidi, Non sai fare l’amore per Ornella Vanoni. La tua innocenza per Massimo Ranieri

La foresta selvaggia, Il mio amore, Amore amaro, per Marisa Sacchetto
Una musica per Ricchi e Poveri. Anche un fiore lo sa per Filiberto Ricciardi e Pippo Landro Gens

Dimmi di no per Alberto Anelli. Tre parole al vento per Mino Reitano. Anna da dimenticare peri I Nuovi Angeli

Voglio ridere per i Nomadi. In controluce per Al Bano.  Carovana per I Nuovi Angeli. Il buio per Laura Pirisi e Daniela Delfino. Buonasera dottore per Claudia Mori, No, no, no per Sabina Ciuffini. Non piange per I Nuovi Angeli, Paolino maialino per Romina Power.
Non ti cambierei per Fred Bongusto, Emmanuelle per Elisabetta Viviani, L’uomo dei no per Giovanna Nocetti, Abracadabra per Viola Valentino, Dietro un grande amore per Orietta Berti.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook