Selfie: Twitter pazzo del chirurgo Antonio Spagnolo ma è il fidanzato di Roberto Bolle




antonio-spagnolo-eta-roberto-bolle-chirurgo-plastico-biografia-facebook-instagram-italias-got-talent-ferrari

Ma chi è Antonio Spagnolo chirurgo di Selfie?

Nella seconda puntata di Selfie le cose cambiano abbiano conosciuto l’affascinante chirurgo plastico Antonio Spagnolo. Il web è impazzito per il bel chirurgo plastico considerato addirittura più affascinate di Stefano De Martino e Mariano Di Vaio.

Ma il bel chirurgo è felicemente fidanzato con il famoso ballerino Roberto Bolle. Quindi gli utenti Twitter che l’hanno inondato di messaggi di ammirazione si sono rassegnati appena hanno cercato sui portali di gossip notizie sul bel Antonio Spagnolo. 

Ma chi è Antonio Spagnolo chirurgo plastico di Selfie?

Medico chirurgo specializzato in chirurgia plastica, ricostruttiva e medicina estetica. Ha fatto parte del cast di Bella più di prima ed oggi è entrato nello staff di Selfie le cose cambiano. E’ nato il 2 febbraio.

Nel 1005 consegue il Diploma di Maturità Scientifica. Nel 2001 si Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Genova voto 110 magna cum laude e medaglia il 12/07/2001. Primo classificato al concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva presso l’Università degli Studi di Genova. (Dir. Prof. P. L. Santi).
2002 – Abilitato alla professione di Medico-Chirurgo nella prima sessione dell’anno 2002 presso l’Università degli Studi di Genova. Iscritto all’Albo dei Medici Chirurghi della Provincia di Genova dal 17/09/02 al n.14279.
2006 – Mi specializzo in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso l’Università degli Studi di Genova (Dir. Prof. PierLuigi Santi) con votazione 50/50 e lode il 13/11/06.

Gossip finisce sulle prime pagine di Chi per il bacio con il suo fidanzato Roberto Bolle dopo una cena romantica nella quale Antonio regala un casco a bel ballerino.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook