Fabrizio Moro sceneggiatore per il film “Ghiaccio”




Ghiaccio il primo film di Fabrizio Moro in collaborazione con Alessio De Leonardis

Fabrizio Moro al cinema come sceneggiatore. Si chiama “Ghiaccio“: la sceneggiatura è già pronta e le riprese inizieranno a gennaio 2021. Stiamo parlando del primo film di Fabrizio Moro.

Lo annuncia sui social il noto cantautore e vincitore di Sanremo. Un post sui social dove estrapola un pezzo della sceneggiatura ed annuncia il filmGhiaccio” che lo vede collaborare con il regista Alessio De Leonardis per il soggetto e la sceneggiatura del film. 

Fabrizio Moro si dimostra un artista a 360 gradi e lui che attraverso le sue canzoni esprime le sue emozioni e lancia messaggi importanti si affaccia al mondo del cinema. Una penna magica quella di Fabrizio Moro che ci regalato canzoni uniche che a distanza di anni non perdono intensità ma si rafforzano e continuano ad essere poesie indelebili. 

Ghiaccio vede la collaborazione di Fabrizio Moro con l’amico Alessio De Leonardis, noto regista con il quale ha già collaborato per diversi videoclip delle sue canzoni tra cui “L’INIZIO IN STUDIO”, live in studio dell’album di FABRIZIO MORO (2013), L’ETERNITA’ (2013), IL SENSO DI OGNI COSA” (2020). 

Giorgio resta in silenzio e fa di no con la testa.

MASSIMO (CONT’D)
Perché quando lo faccio sto bene con me stesso. Sento che per oggi ho fatto tutto quello che potevo fare.
Ho lavorato, ho combattuto, ho sofferto, e il dolore che sento sulle mani quando le metto qui dentro, mi ricorda che mi sono guadagnato un altro giorno per campare su questa terra. Il ghiaccio, Giò!
Il ghiaccio te lo devi guadagnare! E’ come il rispetto, come l’amore…

Le mani escono dal secchiello e stringono l’amico. I due si abbracciano. Li vediamo da lontano come in un quadro neorealista da soli, abbracciati in quella vecchia palestra…..

GHIACCIO SARÀ IL TITOLO DEL FILM, LA MIA OPERA PRIMA, CHE INIZIERÓ A GIRARE A GENNAIO 2021 INSIEME AD @delealessio ” #ghiacciofilm

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook