Sarah Maestri a Vieni da Me: mia figlia Alesia adottata con fatica e la malattia




Da un affido temporaneo ad un adozione fortemente voluta la storia dell’attrice Sarah Maestri per avere con se la piccola Alesia.

Sarah prende per qualche mese in affido temporaneo una bimba per il progetto iniziato diversi anni fa in cui i bimbi della Bielorussia venivano ospitati nel nostro Paese dopo il disastro di Chernobyl .

Tra di loro nasce un grande affetto e Sarah decide di partire per la Bielorussia per stare vicino alla bimba. Inizia a dividersi tra Italia e Bielorussia fino a quando finalmente dopo un lunghissimo iterburocratico  riesce ad adottare la piccola Alesia. 

Oggi Alesia, già adolescente, vive a Milano con Sarah Maestri una madre single super coraggiosa e combattiva con un passato difficile. 

Oggi a Viene da Me ha parlato del suo libro “La bambina dai fiori di carta” nel quale parla della sua malattia diagnosticatale da bimba. Libro che ha deciso di ripubblicare a 10 anni di distanza dalla prima pubblicazione. 

Quando aveva solo 2 e mezzo Sarah si ammala inizialmente le viene diagnosticata una rara forma di leucemia. Ma poi scopre che è una mlattia genetica. Sarah è ancora malata ha un rara malattia genetica ma riesce a convivere con la malattia grazie ad una cura che consiste in una iniezione di B12  settimanale che riesce a farla stare bene. 

Ma oggi racconta anche la sua vittoria con l’adozione della figlia Alesia dopo una lunghissima battaglia. 

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook