Yves Saint Laurent il film di Jalil Lespert stasera su Canale 5




Yves Saint Laurent stasera il  film biografico del 2014 diretto da Jalil Lespert sulla vita del noto stilista francese.

Yves Saint Laurent lo conosciamo per il make up, profumi, scarpe, rossetti, abiti quindi l’aspetto commerciale del brand ma chi è il suo fondatore ovvero l’uomo che ha dato il suo nome ad un marchio di fama mondiale?

 

Nacque il primo agosto 1936, a Orano, Algeria francese, da Charles e Lucienne Andrée Mathieu-Saint-Laurent. Crebbe in una villa sul mediterraneo con le due sorelle Michelle e Brigitte.

Al giovane Yves piaceva creare bambole di carta e sin dalla più tenera adolescenza iniziò a disegnare vestiti per la madre e le sorelle. A 18 anni si trasferì a Parigi ed entrò nella Chambre Syndicale de la Haute Couture. Nel 1957, divenne il direttore artistico della Dior dopo la morte di Christian. Nel 1960 si trovò costretto ad arruolarsi nell’esercito francese con seguente licenziamento dalla Dior. In seguito fondò l’omonima casa di moda al fianco del compagno di vita e socio Pierre Bergé.

Nel film si vedrà l’incontro e l’amore tra la coppia della moda ed l’inizio della loro casa di moda dopo aver chiesto un risarcimento a Dior per averlo licenziato ingiustamente.

Nel cast del film di Yves Saint Laurent.

Pierre Niney: Yves Saint Laurent, Guillaume Gallienne: Pierre Bergé, Charlotte Le Bon: Victoire Doutreleau, Laura Smet: Loulou de la Falaise.

Marie de Villepin: Betty Catroux, Xavier Lafitte: Jacques De Bascher, Nikolai Kinski: Karl Lagerfeld, Marianne Basler: Lucienne Saint Laurent.

Anne Alvaro: Marie-Louise Bousquet, Astrid Whettnall: Yvonne de Peyerimhoff, Ruben Alves: Fernando Sanchez, Adeline D’Hermy: Anne-Marie Munoz, Michéle Garcia: Raymonde Zehnacker.

Patrice Thibaud: Christian Dior, Jean-Édouard Bodziak: Bernard Buffet.

Alexandre Steiger: Jean-Pierre Debord, Olivier Pajot: Charles, Gérard Lartigau: Boussac.

Arnaud Denis: Avvocato, Xavier Alcan: Rotschild jr., Christian Gasq: Barone Rotschild, Céline Spang: Zizi Jeanmarie e Sacha Sieff: Jeanloup Sieff

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook