Gli incendi a Chernobyl: si teme l’innalzamento della radioattività




Gli incendi che stanno divampando intorno alla centrale nucleare di Chernobyl sono l’ennesimo pericolo?

Altissime le fiamme che stanno avvolgendo la foresta abbandonata intorno alla centrale di Chernobyl. Sul posto vigili del fuoco che stanno cercando di arginare le fiamme grazie al supporto di elicotteri ed aerei.

Purtroppo la zona non ha una contaminazione radioattiva uniforme ci sono zone più sicure e zone altamente radioattive. Questo preoccupa molto perchè i roghi hanno aumentato le radiazioni nella zona.

Dopo il disastro nucleare del 1986 la zona è completamente disabitata e non è possibile abitarvi nel raggio di 30 Km perchè nonostante la dismissione e l’adagiamento di una cupola protettiva sopra il reattore 4 nel 2016 la zona è ancora pericolosa. Soprattutto perchè ci sono alcuni punti che presentano ancora oggi valori radioattvi molto alti. 

Se dopo l’incendio si parla di livelli nella norma, il capo del servizio di ispezione ecologica, Egor Firsov, su Facebook afferma tutt’altro: “Ci sono brutte notizie, le radiazioni sono al di sopra della norma nel luogo dell’incendio. Come vedete nel video gli indicatori segnano 0,14 e 2,3“. Questi valori sono 16 volte superiori alla norma. 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook