Incendio in Grecia 60 morti e 150 feriti: video della devastazione




L’inferno sulla terra in Grecia: morte e devastazione in uno scenario apocalittico. Video.

A circa 50 km da Atena la situazione è surreale fiamme ovunque gente in fuga si parla di migliai di sfollati ed il bilancio, secondo l’ultimo aggiornamento, è di 60 morti e più di 150 feriti. 

El Pais parla di uno degli incendi più mortali degli ultimi decenni in Europa” nel suo titolo di apertura sulla notizia degli incendi in Grecia. Si fa il paragone con l’incendio che ha devastato il Portogallo ma quello in Grecia pare sia di dimensioni superiori.

Gente che si avventura sulle autostrade circondate da fumo e fuoco nella speranza di fuggire e salvarsi da questo evento di dimensioni apocalittiche. Molti sono morti proprio a bordo dalla propria auto intrappolati dalle fiamme.

Altri si sono gettati in mare senza vie di fuga salvati da alcuni traghetti. Pare che però molti turisti siano morti proprio annegati.

Mantre molte navi militari sono state dislocate lungo le coste delle zone colpite. Questo per facilitare l’evacuazione via mare.

Sopra video dell’alto riprese da un aereo di linea che sorvolato la zona dell’incendio.

Mati è la cittadina più colpita dagli incendi. I soccorritori “ricordano lo scenario macabro di Pompei: corpi carbonizzati di due donne morte abbracciate ai loro bimbi”. 

E’ stato dichiarato lo stato di emergenza nell’area metropolitana di Atene.

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook