Tempesta di sabbia in India più di 100 vittime VIDEO: il Taj Mahal salvo per miracolo




IMMAGINI E VIDEO INDIA. Scene apocalittiche in India. Più di 100 vittime e di 200 feriti negli stati del Rajasthan e dell’Uttar Pradesh per la tempesta di sabbia e fulmini.

INDIA – Una tempesta di sabbia si è abbattuta, mercoledì 2 maggio 2018, sugli stati del Rajasthan e dell’Uttar Pradesh uccidendo almeno 109 persone e registrando almeno 200 feriti. Una situazione tragica con scene apocalittiche in India. 

Un vento fortissimo ha spazzato via abitazioni, alberi ed ha distrutto interi villaggi lasciando solo macerie sotto le quali sono state trovate le vittime.

A Alwar, Bharatpur e Dholpur, nel Rajasthan, si registrano almeno 36vittime e 100 sarebbero rimaste ferite.

Agra nell’Uttar Pradesh: almeno 73 persone sono rimaste uccise e 91 feriti.

Ad Agra sorge il famoso Taj Mahal, che a quanto pare non avrebbe riportato danni. Salvo per miracolo dopo la violenta tempesta.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook