Incendio Trump Tower New York: il video delle fiamme, morto un residente




Incendio al 50° piano della Trump Tower di New York: un morto e quattro vigili del fuoco feriti.

E’ il palazzo di New York che ospita la famiglia Trump. Infatti il presidente degli Stati Uniti lo usa anche come quartier generale per l’organizzazione di Donald Trump. Mentre la sua famiglia viveva nell’attico prima di trasferirsi alla Casa Bianca a Washington.

DINAMICA INCENDIO – Le fiamme si sarebbero propagate dopo le 18 di ieri. L’intervento tempestivo ha fatto sì che l’incendio non si propagasse. Il presidente ha ringraziato in un tweet i vigili ma ha anche affermato che l’edificio è stato costruito molto bene e per questo si è potuto circoscrivere l’incendio.

Resta il fatto che una persona ha perso la vita nell’incendio e ben 4 vigili del fuoco sarebbero rimasti feriti nelle operazione di spegnimento. L’incendio è scoppiato nell’appartamento di uno dei tanti residenti nella Trump Tower. Ed è proprio un residente di  67 anni che ha perso la vita. Infatti  l’uomo è stato trovato senza vita nel suo appartamento durante le operazioni di spegnimento dell’incendio.

L’evacuazione del palazzo è stata immediata.

La Trump Tower è già stata protagonista di un incendio a gennaio ma in quel caso non ci furono ne feriti ne tanto meno morti. Si parlò di un problema all’impianto di riscaldamento.

Ora si sta cercando di comprendere la causa dell’incendio divampato all’interno di un appartamento della Trump Tower.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook