Francia: arrestato l’uomo che con l’auto si è lanciato contro un gruppo di soldati




Massima allerta in tutta la regione dell’Isere, in Francia, al confine italiano. Rientra l’allarme.

Un uomo a bordo di un auto rubata si è lanciato tentando di investire un gruppo di 6-7 gendarmi che facevano jogging a Varces-Allieres-et-Risset. Per fortuna i gendarmi si sono messi in salvo senza riportare ferite. I tempi di reazione dei militari, non appena si sono resi conto dell’intento dell’uomo che pare gridasse qualcosa in arabo, sono stati immediati.

L’uomo è stato arrestato e sta subendo un interrogatorio serrato per capire se dietro a questo gesto violento ci sia una radicalizzazione di un seguace dell’Isis. Oppure un momento di pura follia di una persona psicologicamente instabile.

Intanto la città che era blindata con scuole evacuate e chiuse sta tornando alla normalità. Varces-Allieres-et-Risset è un piccolo centro abitato di montagna ma con un’importante scuola di addestramento militare.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook