La foto dell’ordigno esplosivo nell’attento alla Metro di Londra: terroristi inesperti in bombe




Attentatore si improvvisa artificiere bomba esplode a metà: nessuna vittima solo feriti.

L’Isis non ha ancora invendicato l’attentato terroristico di Londra ma da una prima analisi sembra che sempre meno estremisti siano in grado di fabbricare bombe efficaci per il loro terribile scopo. 

La bomba come mostra la foto ha generato una piccola esplosione che ha creato ustioni nei passeggeri che si sono feriti maggiormente per il panico scatenato dall’ordigno semi-esploso. I testimoni: “sembrava una palla di fuoco”.

Sembra che l’uomo abbia abbandonato la bomba e sia scappato. Sempre meno martiri arruolati dall’Isis.  Aumentano i terroristi che non si immolano come kamikaze ma come assassini pronti a non rimetterci la vita.

Questo secondo una prima analisi, rispetto alle modalità degli ultimi attentati, i terroristi tendono ad uccidere e scappare. Spesso vengono uccisi dalla polizia nello scontro a fuoco per fermarli.

 

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook