Libretti al portatore Postali e Bancari fuorilegge: multa da 250 a 500 euro




Libretti al portatore diventano fuorilegge per L’Europa per norme anti-riciclaggio e terrorismo. L’Italia si adegua.

Libretti al portatore fuorilegge dal 4 luglio 2017 non saranno più apribili e quelli che ognuno di noi ha nel cassetto devono essere convertiti in un altro prodotto o possono essere ritirati entro dicembre 2018. 

Erano lo strumento con i quali i nonni regalavano un futuro ai nipoti. Un piccolo “gruzzolo” per il futuro. Cosa fare quindi per non incorrere nella multa di 250 euro per la mancanza trasformazione del libretto a portatore?

Il metodo più rapido è trasformarlo in un libretto postale nominativo. Infatti per l’Europa sono fuorilegge i libretti senza nominativo ovvero quello chiamati “libretti al portatore”.  Dal 4 luglio i libretti al portatore non si potranno più trasmettere ad altre persone.

Inoltre diventano fuorilegge dal 4 luglio anche i conti o libretti di risparmio in forma anonima o con intestazione fittizia. La sanzione più variare dal 10 al 40% dei soldi depositati sul conto corrente.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook