E’ morto Prince: vita privata, youtube tra Purple rain e Kiss, figli, moglie e Testimoni di Geova




prince prima moglie Mayte Garcia e seconda moglie Manuela Testolini figli testimoni di geova morte gossip


E’ notizia di questi minuti la prematura morte del grande artista Prince, deceduto a  57 anni nella sua abitazione. Le prime news arrivano proprio dall’America dove il sito Tmz ha diffuso la notizia. 

Prince Rogers Nelson era nato a Minneapolis, 7 giugno 1958, ed oggi, 21 aprile 2016, è giunta la notizia della sua morte. Pochi giorni fa era giunta la notizia di un malore che aveva costretto il suo jet ad un atterraggio di emergenza. Il tutto era stato giustificato dallo stesso Prince parlando di una banale influenza che aveva reso molto debole.

VITA PRIVATA, MOGLIE E FIGLI – Nel 1996 la morte del figlio neonato di Prince segna profondamente il cantante che decide di convertirsi ai Testimoni di Geova e da allora la sua immagine pubblica abbandona il lato sexy. La ex moglie di Prince, Mayte Garcia, aveva deciso di non rendere noto il decesso del figlio ma la notizie si diffuse e la coppia fu costretta a confermare questa triste sventura.

Mayte e Prince si sposarono nel giorno di San Valentino del 1996, la cerimonia si tenne a Minneapolis, lei aveva 22 anni, lui 37. Poi i due sposi andarono in luna di miele alle Hawaii. Due mesi dopo, Mayte scoprì di essere incinta. Era orgogliosa di aspettare un bambino, mentre era in stato avanzato fece un un’intervista a “The Artist”, indossando un abito corto nero con la scritta sul petto “baby”, e sotto di essa una freccia puntata verso la pancia. Il bambino (chiamato Boy Gregory) morì una settimana dopo la sua nascita a causa della sindrome di Pfeiffer, un difetto raro del cranio. La coppia annunciò il divorzio nel 1998. Nel 2001 Prince si sposa con Manuela Testolini per poi divorziare 5 anni dopo.

Il cantante di brani come Purple rain e Kiss, e la sua lotta contro la musica in formato digitale (soprattutto fece scalpore la rimozione di un suo live da Youtube), ci ha lasciati e la notizia a distanza di ore dalla diffusione web appare ancora irreale quasi una bufala, invece, è tutto vero. 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook