Grande Fratello Vip: Bosco racconta quando ha scoperto di essere gay e l’esperienza con una ragazza a 14 anni




bosco-cobos-grande-fratello-vip-racconta-quando-ha-scoperto-di-essere-gay-e-la-sua-prima-esperienza-con-una-ragazza


Grande Fratello Vip – Andrea chiede a Bosco: quando ti sei reso conto di essere gay?

Bosco racconta la sua adolescenza e quando si è reso conto di essere gay. Confessa che l’ha sempre sempre saputo ma solo a 16 anni ne ha preso coscienza. 

Racconta che una notte ha avuto un sogno con un uomo e la mattina era spaesato. Ma poi si è reso conto era, semplicemente, se stesso. Afferma di essere felice di essere gay se avesse finto di essere eterosessuale oggi non sarebbe così sereno. “La mia vita non sarebbe la mia vita. Non so se sarebbe peggio o meglio ma non sarebbe la mia vita”. Dice Bosco.

Ai suoi genitori lo ha detto solo quando aveva 20 anni. E qui scatta la commozione di Bosco. Ma Andrea lo interrompe incitandolo a non piangere ma a parlare tranquillamente che lui non ha alcun tipo di pregiudizio. In realtà si vede che Bosco ha avuto difficoltà a confessarlo ai genitori. Forse maggiore sensibilità da parte di Andrea era necessaria. Senza quel modo “so figo, so bello, so un fotomodello” era il caso di lasciarlo sul trono.

Dice che ha avuto un’esperienza, quando aveva solo 14 anni, con una ragazza. Ed Andrea gli chiede se gli è piaciuto. Bosco risponde “normale” e afferma con non l’aveva fatto impazzire.

Continua affermando che solo negli ultimi anni si è lasciato andare al vero se stesso prima quando recitava in teatro aveva un atteggiamento più chiuso e pacato e nessuno aveva capito la sua sessualità. Sicuramente ha ragione Bosco nella vita l’unico modo per essere felici è essere se stessi senza paura anche se non sempre è la cosa più semplice. E Bosco lo sa bene.

Non bisogna sempre soffermarsi all’apparenza. Non è detto che questo ragazzo con i suoi modi “esuberati” non abbia realmente sofferto nella sua vita. Ci sono persone che si piangono addosso, altre che si nascondono per paura, e c’è chi come Basco va avanti e vive la sua vita! 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook