Le foto shock dal Mondo dell’inquinamento sul pianeta Terra




Gli Scatti che hanno maggiormente catturato l’attenzione delle persone sull’effettiva situazione dell’inquinamento sul nostro Pianeta.

La situazione inquinamento viene spesso accantonata per lasciare spazio alla politica oppure ad inulti gossip. Ma il nostro Pianeta sta morendo e la colpa è sola nostra. 

La raccolta differenziata è arrivata troppo tardi e la gente non è informata su cosa provoca non essere concentrati sul rispetto ambientale.

Ancora oggi c’è gente che in piena ignoranza continua a gettare rifiuti ovunque convinti che una volta fuori dalla propria casa non le ritornino indietro.

Invece la nostra politica superficiale ci sta uccidendo. Falde acquifere inquinate, cibo contaminato e malattie incurabili stanno decimando la popolazione. Eppure nessuno di noi è realmente consapevole di quello che provoca ogni volta che getta un rifiuto per strada o se ne disfa in modo irresponsabile. Primi fra tutti i cotton fioc che hanno infestato mari e spiagge perchè gettati nel WC.

Le foto shock dell’inquinamento sulla Terra.

Foto di Justin Hofman, finalista Wildlife Photographer of the Year 2017

Fece il giro del mondo la foto del cavalluccio marino che nuota aggrappato ad un cotton fioc. Scatto realizzato da Justin Hofman, arrivato fra i finalisti al concorso Wildlife Photographer of the Year 2017. E’ diventato famoso in tutto il mondo per questa foto scattata nelle acque inquinate nell’isola di Sumbara, in Indonesia.

Altro scatto che suscitò molto scalpore fu quella della chela di un astice in Canada. Astice pescato da Karissa Lindstrand con il marchio della Pepsi Cola sulla chela.

Oppure questa foto dalla Cina in cui un bimbo fa il bagno tra i rifiuti che denota una livello di inquinamento incredibile. La foto è stata scattata a bacino inquinato a Pingba, nella provincia sud-ovest dello Guizhou.

La popolazione sembra essere talmente abituata ai rifiuti da fare il bagno senza problemi. Ma l’inquinamento non deve essere normalità!

Foto di Chris Jordan

Animali vittime della nostra dei rifiuti che galleggiano nei nostri mari scambiati per cibo. Come l’albatros morto il cui stomaco conteneva rifiuti di plastica. Foto scattata sull’Atollo di Midway, nel Pacifico, dal fotografo Chris Jordan.

La foto scattata nel luglio 2007 di un operaio che pulisce via i pesci morti in un lago a Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina.

Una balena pilota è deceduta a causa dell’inquinamento dell’oceano in Thailandia. Nel suo stomaco aveva circa 80 sacchetti di plastica. Lo ha rivelato l’autopsia fatta dai medici.

L’isola di plastica al largo dell’Honduras, sopra una barriera corallina fotografata da Caroline Power.

Le immagini dallo spazio in cui la Cina, la pianura intorno a Pechino, sparisce completamente tra un nube bassa e rossastra carica di fumi inquinati. Foto pubblicata dalla Nasa. . A scattare la fotografia, lo scorso 10 gennaio, i sensori di Modis (Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer), montato a bordo del satellite Nasa Aqua. 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook