E’ morto Stephen Hawking: la malattia, Vita Privata tra due mogli, Jane Wilde e Elaine Mason, tre figli ed The Big Bang Theory




Stephen Hawking una vita tra le stelle nonostante la malattia ed una vita privata tra figli e due matrimoni. E’ apparso anche nella serie tv  The Big Bang Theory.

E’ morto Stephen Hawking: un cosmologo, fisico, matematico e astrofisico britannico, fra i più autorevoli e conosciuti fisici teorici al mondo, noto soprattutto per i suoi studi sui buchi neri, sulla cosmologia quantistica e sull’origine dell’universo.

Aveva solo 21 anni (1963) quando gli fu diagnosticata una malattia degenerativa dei motoneuroni. Ma non si arrese nonostante la depressione che lo colpì quando gli dissero che gli restavano solo 2 anni di vita. Visse a pieno per 76 anni prima del decesso avvenuto il 14 marzo 2018. A darne la notizia i tre figli che hanno sempre ammirato il padre un luminare nell’astrofisica ed un presenza amorevole.

Se tutti lo conoscono per le sue scoperte e teorie come la termodinamica dei buchi neri. Vanta la collaborazione con altri scienziati ha contribuito all’elaborazione di numerose teorie fisiche e astronomiche: il multiverso, la formazione ed evoluzione galattica e l’inflazione cosmica.

Continuò gli studi è si sposò con Jane Wilde, la sua prima moglie. Una donna che gli fece anche da infermiera e dalla quale avrà tre figli: Robert (1967), Lucy (1970) e Tim (1979). La malattia su di lui ebbe un lento inesorabile progresso inizialmente camminava con un bastone poi fu costretto sulla sedia a rotelle perdendo la mobilità. Ma perse anche l’uso parola. Mantenne il movimento oculare.

Molti parlano di SLA ma una forma non ben chiara. La SLA di Hawking si pensa possa essere di una tipologia poco diffusa tra le numerose varianti della malattia, ossia correlata a un difetto di malassorbimento delle vitamine, lenta nella progressione e ad esordio giovanile.

Come riusciva a comunicare Hawking quando perse anche l’uso della dita?

Fu messo a punto per lui un sistema di riconoscimento facciale, che trasforma in parole i movimenti minimi della bocca, della guancia destra e delle sopracciglia, collegato al computer tramite infrarossi sugli occhiali. Questo software, perfezionato nel 2011, è in grado di leggere anche i movimenti oculari, tutto per comporre parole e frasi. Con questo sistema, Hawking riesce a scrivere quasi 10 parole al minuto.

Stephen Hawking ha rischiato di morire per ben 2 volte nel corso dei sui 76 anni sempre a causa della polmonite nel 1985 e nel 2009.

Vita Privata di Stephen Hawking: 2 mogli Jane Wilde e Elaine Mason. Tre figli Robert Hawking, Lucy Hawking e Tim Hawking.

Jane Wilde fu la sua prima moglie conosciuta prima della diagnosi della malattia vissero insieme ed ebbero ben 3 figli: Robert (1967), Lucy (1970) e Tim (1979). Alla fine del 1990, Hawking iniziò una relazione sentimentale con Elaine Mason, sua infermiera personale da anni ed ex moglie di David Mason. Mentre Jane aveva avviato da anni una relazione platonica (in rispetto della famiglia) con l’organista Jonathan Hellyer Jones (che poi sposerà dopo il divorzio). Ma Jane viveva male l’intrusione dell’infermiera della quale poi Hawking si innamorò. La coppia divorzia nel 1995, Hawking sposò Elaine Mason nel mese di settembre.

Per circa cinque anni nei primi anni del 2000, ci fu il forte sospetto che Hawking fosse maltrattato da qualcuno che si occupava di lui. Fu avvita un’indagine a valle dei danni riportati dall’astrofisico che però non sporse mai denuncia nonostante il sollecito dei figli preoccupati per il padre.  Dopo aver visto sul corpo del padre ecchimosi ed una frattura per la caduta dalla sedia a rotelle, i sospetti dei figli ricaddero sulle infermiere e, soprattutto, sulla moglie.

Ma Hawking parlò di cadute e sviste accidentali. I figli erano preoccupati anche per l’allontanamento del padre negli anni del matrimonio con Elaine dalla famiglia. Nel 2006, Hawking e Elaine Mason divorziarono e Hawking riprese stabilmente i rapporti con Jane, i propri figli, e i nipoti.

Curiosità: è apparso anche in popolari serie tv come I Simpson e The Big Bang Theory.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook