Pepsi Cola “marchia” la chela di un astice non è uno spot ma allarme inquinamento





Canada inquinamento: Karissa Lindstrand pesca un astice con il marchio della Pepsi Cola sulla chela.

Non è un nuovo spot per la bibita gassata ma una reale condizione che riporta lo sguardo sull’inquinamento globale. Una pescatrice ha segnalato con una foto un astice con una chela con il marchio della Pepsi Cola. 

Il crostaceo è stato pescato al largo dell’isola Grand Manan, nel New Brunswick in Canada. La pescatrice che ha fatto l’insolita scoperta si chiama Karissa Lindstrand. La foto è stata messa in rete dalla stessa pescatrice con l’intento di diffondere una condizione preoccupante per i nostri mari.

 Ma come ha fatto la chela a marchiarsi? Una delle ipotesi è che l’animale sia cresciuto attaccato alla lattina e che l’immagine si sia trasferita sulla chela.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook