Agosto la sera delle stelle cadenti San Lorenzo: quando si vedono, desideri, significato, frasi, video e wikipedia




stelle cadenti quando si vedono frasi video foto wikipedia san lorenzo agosto


Quest’anno le stelle cadenti saranno brillanti e nella sera di San Lorenzo la Luna non le oscurerà rendendole più luminose tra desideri ed il loro significato nascosto. Tra frasi, video e spiegazione wikipedia anche Agosto 2015 avrà le sue stelle cadenti non solo nella sera di San Lorenzo.

La pioggia di meteoriti che tutti chiamiamo stelle cadenti darà il suo spettacolo soprattutto nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 ma l’evento iniziato in sordina dal 17 luglio arriverà fino alla notte del 24 agosto. Ma se la tradizione tra leggende e miti dice che quando si vede una stella cadente bisogna esprimere un desiderio qual’è il significato della pioggia di meteoriti? Nell’antichità alcune popolazioni la interpretavano come presagio negativo. Per la religione cattolica sono le lacrime di San Lorenzo. Per altri rappresenta una notte magica per riti esoterici.

Wikipedia spiega bene il “meccanismo” delle stelle cadenti (anche se con le stelle non hanno nulla a che fare): Uno sciame meteorico avviene quando la Terra, nel suo moto orbitale intorno al Sole, attraversa l’orbita di una cometa che ha lasciato una scia di detriti. Entrando a contatto con l’atmosfera a una velocità di alcune decine di chilometri al secondo, questi piccoli frammenti di roccia (meteoroidi) sono bruciati per attrito con l’atmosfera, lasciando delle spettacolari scie luminose (ovvero le meteore, dette anche stelle cadenti).

Le frasi legate alla notte delle stelle cadenti, molte delle quali vengono usate anche per una proposta di matrimonio speciale che avviene in una delle notti più magiche dell’anno, portano la firma di grandi poeti o scrittori.

In cielo c’è una stella per ognuno di noi, sufficientemente lontana perché i nostri dolori non possano mai offuscarla.
(Christian Bobin)

Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore.
(Kahlil Gibran)

Chi ci ha dato gli occhi per vedere le stelle senza darci le braccia per raggiungerle? (Florbela Espanca)

Ho teso corde da campanile a campanile; ghirlande da finestra a finestra; catene d’oro da stella a stella, e danzo.
(Arthur Rimbaud)

Le stelle sono buchi nel cielo da cui filtra la luce dell’infinito.
(Confucio)

Nella nostra galassia ci sono quattrocento miliardi di stelle, e nell’universo ci sono più di cento miliardi di galassie. Pensare di essere unici è molto improbabile.
(Margherita Hack)

Guardate le stelle e non i vostri piedi. Provate a dare un senso a ciò che vedete, e chiedervi perché l’universo esiste. Siate curiosi.
(Stephen Hawking)

Amici miei, o gli astri sono grandi geometri, o sono stati disposti da un eterno geometra.
(Voltaire)

La notte non è meno meravigliosa del giorno, non è meno divina; di notte risplendono luminose le stelle, e si hanno rivelazioni che il giorno ignora.
(Nikolaj Berdjaev)

Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Se crediate alla magia oppure guardate questo evento come un fenomeno scientifico non dovete perdervi la pioggia di stelle cadenti nella notte di San Lorenzo ma soprattutto in quella più intensa tra il 12 ed il 13 agosto.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook