Studio di Samsung Musica On Line: Italia è la più che spende in Europa




Secondo uno studio effettuato da Samsung un italiano su tre sceglie contenuti in streaming o scaricabili spendendo mensilmente 25 euro.

Samsung Techonomic Index, ha condotto uno studio con 5 mila questionari con persone con un’età compresa tra i 18 e i 65 anni in Italia, Gran Bretagna, Germania, Francia e Spagna. Dallo studio è emerso che un 1 italiano su 3 sceglie contenuti in streaming o effettua il download dei brani preferiti settimanalmente.  Sembra che in Italia si spendano  5 euro in più al mese rispetto agli altri Paesi.

Nei primi sei mesi del 2014 il nostro Paese ha generato un volume d’affari di 53,6 milioni di euro: il 43% provenienti della musica digitale. Il 33% degli Italiani, infatti, utilizza almeno una volta a settimana pc, tablet e smartphone per usufruire di contenuti musicali in streaming mentre il 29% li sceglie per il download.

Questo articolo è stato scritto da Alessio Menichetti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook