Meteorite colpirà la Terra a fine settembre 2015: notizia choc di Robert Walsh




meteorite colpisce la terra a settembre 2015 la fine del mondo nasa parla di bufala


Arriva da Londra l’ennesima previsione catastrofica che riguarda il pianeta Terra e molte testate giornaliste riportano questa notizia diffusa dal professor Robert Walsh: “La Terra potrebbe essere spazzata via da un meteorite tra meno di una settimana con possibile impatto tra il 22 ed il 28 settembre 2015“.

Questo secondo la teoria choc di un gruppo di scienziati coordinati dal professor Robert Walsh, direttore esecutivo della ricerca alla University of Central Lancashire, nel Regno Unito. La notizia è stata diffusa anche dal Mirror che riporta la tesi di Robert Walsh. Secondo la teoria inglese la Terra in quella settimana potrebbe essere soggetta a una pioggia di meteoriti, terremoti e Tsunami. La notizia viene diffusa com maggiore intensità in queste ore dopo il forte terremoto in Cile. Suggestione e corsa alla notizia perchè le perone sono più influenzabili?

La Nasa rassicura dicendo che siamo al sicuro e si tratta dell’ennesima bufala dato che loro grazie ai mezzi dei quali si avvalgono possono anche dirci con esattezza l’orario di un eventuale impatto, quindi, perchè avvalersi di teorie approssimative?

Coloro che sostengono questa teoria dicono che la Nasa non ha previsto il meteorite che colpì la Russia qualche anno fà e si chiedono perchè dovrebbero avvertirci? E c’è addirittura chi parla di complotto mondiale per evitare momenti di pura follia prima della fine del mondo! 

Insomma la fantasia galoppa sulla parole “meteorite sulla Terra”. A voi l’adua sentenza!

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLO SPAZIO SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook