L’ESA lancia oggi lo Shuttle europeo IXV




IXV


SHUTTLE EUROPEO – Sarà lanciato oggi 11 febbraio, alle ore 14:00 secondo il fuso orario italiano, lo shuttle europeo nominato IXV a partire dallo spazioporto di Kourou che si trova all’interno della Guyana francese.

Non manca, quindi, molto a questa data storica durante la quale, se il lancio non subirà ritardi imprevisti, un razzo Vega (prodotto in Italia) trasporterà in orbita un mini-shuttle IXV.

Il volo sperimentale porterà la navetta ad una altitudine superiore ai 400Km e, raggiunta la velocità di 28 mila Km/h, verranno effettuate le manovre necessarie per il rientro in atmosfera.

Sarà un grosso passo avanti sia per l’ESA (Agenzia Spaziale Europea) ma anche per l’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) dal momento che buona parte del progetto è stato realizzato dagli italiani.

Se tutto procederà come previsto, dopo una missione di 40 minuti la navetta IXV rientrerà in atmosfera frenata dai paracadute ed impatterà nell’Oceano Pacifico dove sarà prelevata da una nave di recupero.

E’ la prima missione di questo genere e, se tutto procederà secondo i piani, potremo festeggiare la prima volta che un velivolo europeo viene guidato da terra per rientrare tutto intero dopo il lancio ed un volo orbitale e, tutto ciò, spalanca le porte a future missioni di trasporto da e verso lo Spazio effettuate lanciando un veicolo riutilizzabile.

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLO SPAZIO SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook