Rover Curiosity: rapporto missione 8 dicembre




rover_cursiosity_monte_sharp_marte


ROVER CURIOSITY SU MARTE – Continua sul Pianeta Rosso l’avventura del rover Curiosity che non si esime dal dare molte soddisfazioni e tiene la comunità scientifica con il fiato sospeso in attesa di nuove scoperte.

Negli ultimi due mesi, il rover Curiosity ha speso molto tempo per studiare le prime rocce che sono state osservate alla base del monte Sharp.Quando, nel mese di settembre, il rover ha raggiunto la base del monte Sharp, sono state trovate nuove tipologie di roccia che hanno attirato gli studiosi ed hanno richiesto l’attenzione degli strumenti scientifici di Curiosity.

Grazie alle analisi eseguite, è stato possibile formulare la straordinaria ipotesi relativa al fatto che il cratere Gale fosse, in passato, un lago.

Nei mesi che seguono, il rover Curiosity sarà guidato per continuare la scalata verso il monte Sharp continuando l’analisi della zona per capire se l’ipotesi formulata abbia qualche altro riscontro.

Vi lasciamo con le immagini di questo video caricato sul canale Youtube ufficiale di NASA Jet Propulsion Laboratory relativo al report sulla missione del rover Curiosity aggiornato all’8 dicembre 2014.

 

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLO SPAZIO SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook