Virgin Galactic: incidente in volo per la navetta spaziale




Virgin-Galactic_2704954bVIRGIN GALACTIC – Un grave incidente durante un volo di prova ha provocato la distruzione della SpaceShipWeo della compagnia spaziale privata Virgin Galactic e la morte del pilota.

Secondo quanto riportato sull’account Twitter della Virgin Galactic, la navetta “ha segnalato una anomalia ed è andata perduta“.

La Virgin Galactic è impegnata nella ricerca e nello sviluppo nel settore dei viaggi privati nello spazio e dopo questo incidente, oltre ad aver preso una navetta SpaceShipTwo, ha perso anche un pilota mentre l’altro è rimasto gravemente ferito.

Secondo le testimonianze di chi ha assistito all’incidente sembrerebbe che la navetta sia esplosa subito dopo essere stata sganciata dal veicolo di supporto che ha lo scopo di portarla in alta quota prima di permetterle l’accensione del motore che consente di raggiungere la quota sub orbitale.

Subito dopo l’incidente le dichiarazioni


di George Whitesides sono state diffuse al mondo: secondo il direttore esecutivo della Virgin Galactic si cercherà di completare velocemente le indagini per consentire la comprensione dell’accaduto ed evitare che possa succedere nuovamente in futuro. George Whitesides sembra, però, fermo sull’idea che questo incidente non fermerà la sperimentazione e la ricerca.

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLO SPAZIO SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook