Windows 10: più spazio disponibile per smarpthone e tablet




Windows 10 smartphone


WINDOWS 10  – C’è grande attesa per il nuovo sistema operativo targato Microsoft e le indiscrezioni ed anticipazioni sulle novità che saranno progressivamente incluse nelle versioni preliminari si susseguono ogni giorno.

Una notizia interessante che sta rimbalzando sul web in queste ore è relativa alla possibilità che sui dispositivi più soggetti a problemi di spazio, come ad esempio smartphone e tablet, la nuova versione del sistema operativo Windows 10 potrebbe portare una importante innovazione.

Il team di sviluppo di Microsoft, infatti, sta mettendo a punto un nuovo algoritmo di compressione dei dati che consentirà di ridurre in maniera del tutto trascurabile l’occupazione del sistema operativo all’interno della memoria interna.

L’innovazione non sarà destinata esclusivamente ai sistemi mobili come Tablet e smartphone/phablet, ma anche a tutti i dispositivi nei quali sarà installabile. E’ chiaro che all’interno di un computer che dispone di centinaia di gigabytes di hard disk questa innovazione potrebbe non fare la differenza ma quando si parla di periferiche con una minor quantità di spazio a disposizione le cose cambiano sensibilmente.

Il nuovo algoritmo sarà in grado di capire quali siano le prestazioni della memoria del dispositivo sul quale è in esecuzione Windows 10 e sceglierà il livello di compressione massimo da poter utilizzare per evitare un degrado delle performance generali.

Sono tante le novità interessanti di Windows 10 e Microsoft sta dimostrando di essere molto attenta alle esigenze degli utenti senza dimenticarsi dei dispositivi che attualmente sono già in commercio e che potrebbero non essere così aggiornati e potenti.

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA TECNOLOGIA SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook