Windows Store: oltre 500.000 app nello store




Windows_Phone


WINDOWS PHONE – Indubbiamente il sistema operativo mobile di Microsoft si è introdotto in un mercato nel quale i principali competitor, ossia Android e iOS, sono partiti con largo anticipo.

Quando Windows Phone era agli albori, con i primi smartphone equipaggiati con la versione 7 del sistema operativo mobile, gli utenti si lamentavano della scarsità di app principali che, invece, erano presenti già da tempo negli altri sistemi operativi.

A oggi le app disponibili nello store di Microsoft (tra Windows Store e Windows Phone Store) sono oltre 500 mila e, a parte la grande assenza di app prodotte da Google (rimpiazzate in molti casi da altri servizi di Microsoft come One Drive oppure da App non ufficiali) si può trovare veramente di tutto.

Un nuovo slancio allo store di Microsoft potrà essere agevolato dall’introduzione di Windows 10 che, unificando il sistema operativo fra computer, portatili, tablet, phablet e smartphone, consentirà agli sviluppatori di contare su una piattaforma trasversale e di raggiungere, quindi, un maggior numero di utilizzatori con uno sforzo certamente minore.

Tra l’altro è recente la notizia che sembrerebbe ufficializzare la migrazione di tutti i dispositivi Lumia che attualmente sono compatibili con Windows Phone 8 al nuovo Windows 10: se questo accadesse, gli sviluppatori di app per Windows 10 potrebbero contare su un numero di utenti complessivi ancora maggiore.

Sicuramente c’è ancora molta strada da fare prima di raggiungere Android e iOS ma è certamente fuori discussione che Microsoft ce la stia mettendo tutta per fornire una piattaforma interessante sulla quale gli sviluppatori possano investire…il tutto a favore degli utenti che utilizzano dispositivi sempre più completi e con i quali è possibile fare sempre più cose.

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA TECNOLOGIA SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook