Allarme scabbia a Monza, ASL conferma




scabbia sintomi causa rimendi contagio


Monza si sono verificati casi di scabbia accertati dall’ASL. E’ stato reso noto dall’ufficio sanitario che si tratterebbe due bambini di 5 anni di una scuola materna che il 3 e 17 marzo, sono stati accompagnati in visita alle classi prime e quinte della scuola elementare dove si era verificato il primo allarme.

L’Asl fa sapere: “dopo una attenta analisi delle varie frequentazioni, sarà possibile esprimere una valutazione sull’entità del rischio di trasmissione“.

Ma cos’è la scabbia? E’ un infezione è un’infezione contagiosa della pelle che si verifica tra gli esseri umani e in altri animali. Il primo sintomo è determinato dalla formazione di piccole protuberanze dolorose e vesciche dovute ad acari microscopici, in grado di annidarsi nello strato superficiale della pelle per deporre le uova. La scabbia è endemica in tutto il mondo e colpisce persone di tutti i livelli socioeconomici, senza distinzione di età o sesso. Le zone del corpo che vengono colpite più frequentemente dalla scabbia sono le mani e i piedi. CURA: una crema o lozione medicata per uccidere gli acari.

Questo articolo è stato scritto da Aurora Farella , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook