Lazio: stop ai vaccini per l’influenza dei lotti sospetti




In merito alla vicenda del vaccino antinfluenzale Fluad, la Regione Lazio ha attivato tutte le procedure di farmacovigilanza e da domani nessuna dose del farmaco dei lotti interessati verra’ somministrata seguendo in via precauzionale le indicazioni dell’Aifa.

“A seguito delle segnalazioni di quattro eventi avversi gravi o fatali, verificatisi in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi provenienti dai due lotti 142701e 143301 del vaccino antinfluenzale Fluad della Novartis Vaccines and Diagnostics Srl, l’Agenzia italiana del farmaco ha disposto, a titolo esclusivamente cautelativo, il divieto di utilizzo di tali lotti”. Avviso Aifa.

Questo articolo è stato scritto da Denny Cannacioli , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook