La Maschera della Solidarietà: Rossella Regina per il Carnevale 2016




rossella regina carnevale 2016


Anche quest’anno Rossella Regina non ha voluto mancare l’ormai ricorrente appuntamento fotografico all’insegna del travestimento (caratteristica, per altro, facente parte del corredo genetico dell’artista lanciata qualche anno fa da Italia’s got talent). La ricorrenza, però, è risultata occasione utile per rilanciare l’iniziativa benefica a cui la cantante-intrattenitrice ha dato vita da un mese a questa parte: un calendario a sostegno dei Progetti di Ricerca sulla Distrofia Muscolare della UILDM Bologna – Unione Italiana Lotta Alla Distrofia Muscolare, realizzato a quattro mani con il Fotografo Matt DeLuise, la Make-up Artist Cristina Massimilianie l’Estetista Annalisa Peluso, titolare di Aesthetica Semiramide, location degli scatti.

rossella reginaPer Carnevale 2016 – ha dichiarato l’artista – vorrei indossassimo tutti la ‘maschera della solidarietà’, un invito, in altri termini, a contribuire tutti alla nobile causa del nostro calendario pro Ricerca Scientifica, in distribuzione fino a fine febbraio (per maggiori info:www.uildmbo.org e www.uildm.org), – così a margine del servizio fotografico a firma di Carlo Tosi e Claudio Sangiorgi, con la collaborazione della MUA Massimiliani.

Due i look studiati per l’occasione dalla Massimiliani, diventata ormai Guru della cantante e showgirl, che hanno calato la stessa da atmosfere cirque-burlesque a situazioni più fantastiche, dando vita a mise uniche che gli zoom di Tosi e Sangiorgi non si sono certo lasciati sfuggire.rossella regina carnevale 2016 body
Da una Rossella più aggressiva e contemporanea ad una più favolistica ed eterea passando da tonalità cupe ed incisive, come il nero ed il rosso, a sfumature delicate di blu e dorato con tanto di timido accenno all’arte del body painting.

Questo articolo è stato scritto da Rebecca Olden , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook