Alda Merini: frasi, aforismi, manicomio, poesie




alda merini nascita doodle poesie frasi quelle come me


Oggi Google ricorda con un Doodle la nascita di Alda Merini grande poetessa e scrittrice siciliana della nostra epoca.

Quelle come me regalano sogni, anche a costo di rimanerne prive”. E’ il primo verso di una sua celebre poesia celebre che si intitolata proprio “Quelle come me“.

Ecco alcune frasi ede Aforismi di Alda Merini: 

Gli aforismi sono gli incantesimi della notte.

Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni.

Rifiuterò sempre il Nobel perché in Svezia fa freddo.

Non posso farmi santa perché ho sempre in mano l’arma del desiderio.

La gente quando non capisce inventa e questo è molto pericoloso.

Quelle come me sono quelle che, nell’autunno della tua vita, rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti e che tu non hai voluto.

Nel 1947, la Merini incontra “le prime ombre della sua mente e viene internata per un mese nella clinica Villa Turro a Milano. Poi la sua vita riprende e la sua scrittura diventa più intensa e allo stesso tempo consapevole.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook