Festa del papà 2015: Frasi, Biglietti, Filastrocche, Poesie e Lavoretti dei bambini




Festa del papa 2015 Frasi Biglietti Filastrocche Poesie e Lavoretti dei bambini


Oggi si festeggia la Festa del Papà e non macchieranno i pensieri speciali dei figli che confezionano lavoretti fai da te scrivono bigliettini e filastrocche ma anche poesie originali e affettuose per il loro papà. 

Nelle scuole e negli asili gli insegnati invitano gli alunni ad esprimere il loro amore riversando parole, originali e sentite, nei bigliettini composti con filastrocche, frasi e poesie. Ma non può mancare il lavoretto fai da te, magari, realizzato all’insegna del riciclo per infondere anche l’insegnamento del rispetto dell’ambiente attraverso il regalo low cost. Rispettando la famosa frase: “nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma”.

LAVORETTI DEI BAMBINI PER LA FESTA DEL PAPA’ – Tra i più diffusi ed insegnati nella scuole ci sono porta penne ricavati da vecchie lattine che contenevano verdure o pomodori. Trasformati con l’aiuto di colori acrilici o smalti rielaborati con das oppure con stoffa. Fermacarte realizzati con sassi dipinti, magari, con una bel disegno o una poesia. Si realizzano portachiavi con avanzi di stoffa, magari, a forma di cravatta.

Ma dopo l’influsso tv di programma di cucina come Masterchef c’è anche chi prepara un torta o una ricetta speciale come regalo low cost ma sempre gradito per la Festa del Papà. Il tiramisù sembra essere una delle ricette preferite tra i dolci dai papà italiani. In molti sfogano la vena poetica o scrivono bigliettini copiando i versi delle canzoni preferite dal papà, magari, che ascoltano mentre il genitore li accompagna a scuola in macchina.

Questo articolo è stato scritto da Alessio Menichetti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook