Ladurée un angolo di Parigi a Roma: non solo macarones




negozio laduree roma


Ladurée a Roma: i famosi macarones, il dolce amato da Maria Antonietta nel fil di Sofia Coppola.

Se volete concedervi un momento romantico a Roma ed assaporare l’atmosfera di Parigi gustandovi un “dolce” attimo di relax recatevi da Ladurée in Via Borgognona, 4c (Roma). 

Ladurée è stata una delle tappe più gettonate a San Valentino come mostrano molte foto apparse sui social. In questo locale in pieno stile glamour potete trovare i famosi macaones ma non solo anche tante idee regalo da gustare e le bellissime shoppers Ladurée.

sola da the roma laduree parisUna pausa per sorseggiare una cioccolata calda o un tè ed i buonissimi dolci serviti in porcellane pregiate. Il locale vanta ottime recensioni anche su Tripadvisor.

Orario di apertura Romadom 11:00 – 19:30, lun 14:30 – 19:30 e mar – sab 10:00 – 19:30.

Ladurée in Italia è presente anche a Milano, Firenze e Lucca.

Curiosità sui Macarones.

E’ stato Ladurée a preparare i famosi dolci amati da Maria Antonietta che vediamo nel film di Sofia Coppola, “Marie Antoinette”. 

Il debutto francese dei macarones coincide con l’arrivo di Caterina de’ Medici, la quale commissionò a un pasticcere italiano il dolce che portò con sé nel 1533, quando sposò Enrico II di Francia. Quindi il dolce è made in Italy!

STORIA dal sito ufficiale Ladurée.

La storia della famosa sala da tè di Parigi ‘è intimamente legata alla storia della famiglia Ladurée. Tutto è iniziato nel 1862, quando Louis Ernest Ladurée, un mugnaio di sud-ovest della Francia, ha fondato una panetteria a Parigi, al 16 rue Royale. laduree cioccolataNel 1871, mentre il barone Haussmann stava dando Parigi un «volto nuovo», un incendio nel forno aperto la possibilità di trasformarlo in una pasticceria. La decorazione della pasticceria è stata affidata a Jules Chéret, celebre turn-of-the-secolo, pittore e manifesto artista. L’inizio di questo secolo ha trovato a Parigi avvolto in un’atmosfera effervescente e vivace. Parigini accorsi per l’Esposizione Universale. Le donne sono stati anche cambiando. Volevano uscire e fare nuove conoscenze. Salotti letterari e cerchi della letteratura sono stati fuori moda.

Jeanne Souchard è riuscito a coniugare lo stile dei caffè parigini e le prelibatezze della pasticceria francese. Dando vita a uno dei fisrt della capitale.

laduree portachiaviCon tempo il marchio Laudée si è espanso. Ha iniziato a produrre oggetti come i famosi portachiavi con i macaones, prodotti di profumeria ma anche le famose candele.

(Foto dalla pagina Ufficiale Laudée Italia.)

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook