Primo giorno di estate 2017: 21 giugno solstizio d’estate, riti e significato




(Foto: Solstice Dawn - Autore Taro Taylor from Sydney, Australia).Primo Giorno D’Estate 2017. Il 21 giugno si celebra il solstizio d’estate. Il giorno più lungo dell’anno ma non sulla Terra. Il sole a mezzanotte tra riti e leggende.

Solstizio d’estate, quando il Sole, il 21 giugno, si trova nel primo punto del Cancro e cessa di alzarsi sopra l’equatore celeste.

Il sole a mezzanotte si verifica nelle località comprese tra i circoli polari e i poli. Il Sole rimane sopra l’orizzonte per tutto il giorno nel periodo estivo. 

Nelle culture il sole rappresenta la vita ed ogni popolo lo celebra con riti diversi. In Gran Bretagna si celebra il solstizio d’estate a  Stonehenge, tra gli imponenti ruderi di un tempio druidico. Sul Macchu Picchu, luogo sacro degli Inca, si può ancora vedere il Torreon, una pietra semicircolare incisa per osservazioni astronomiche, e l'”Intihuatana”, un orologio solare ricavato nella roccia.

SOLSTIZIO ESTATE 1912. Ma oggi è il giorno più lungo dell’anno ma non il giorno con più ore di luce sulla Terra. Infatti il primato al momento spetta all’anno 1912 è stato il giorno con il maggior numero di ore di luce che il nostro pianeta abbia mai salutato.  (Foto: Solstice Dawn – Autore Taro Taylor from Sydney, Australia).

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook